COME TROVARE UNA RAGAZZA: ECCO PERCHe NON HAI ANCORA LA compagna che meriti.

COME TROVARE UNA RAGAZZA: ECCO PERCHe NON HAI ANCORA LA compagna che meriti.

Ciao! Mi chiamo Andrea Benedet e sono un coach professionista. Se il tuo obiettivo e trovare una compagna e sei stufo di aspettare, le informazioni di questa pagina potrebbero davvero cambiare quello che ti accadra nelle prossime 2 o 3 settimane. Sei disposto a investire 5 minuti? Allora mettiti comodo, rilassati sulla tua sedia e comincia a leggere. Pronto? Cominciamo immaginando questa situazione.

Vedi una ragazza che ti piace. E carina, sembra il tuo tipo. Ti attrae. Quante volte ti sara successo: in palestra, in biblioteca, in disco, sull’autobus.

Vorresti avvicinarla.

Ti chiedi cosa accadrebbe se davvero tu adesso andassi da lei. Reagirebbe male? Osservi che oggi non sei neanche al top della tua forma. Magari hai su quella felpa che odi, o quel dannato brufolo ancora in fronte. E poi “lei e troppo giovane / troppo grande / troppo ‘alternativa'”, ti suggerisce una vocina.

Mentre perdi tempo, lei si allontana , o inizia a parlare con qualcun altro.

Ti senti sollevato . Proprio cosi, sollevato. Hai lasciato andar via la ragazza che ti piaceva e sei invaso da un piacere che prima non sentivi. Non hai rischiato e ora puoi tornare al tuo tran tran. “Tanto chissa quante altre occasioni ti capiteranno. ” – dice quella vocina. E tu ti senti a posto.

Sii onesto. Quante volte hai rinunciato a conoscere una ragazza?

Io? Mai! Be’, qualche volta Ok, lo ammetto. spesso!

Se hai selezionato “Spesso” o “Qualche volta”, il tuo comportamento e molto comune. Ma si basa un paradigma sabotante. Cioe un auto-inganno, che ci fa temere l’idea di avvicinarsi a una ragazza che ci piace. Che ci fa credere che le donne non sognino una relazione quanto la sogniamo noi. Che ci induce a barattare una grande opportunita con la possibilita di evitare un piccolo rischio.

I paradigmi sabotanti sono subdoli: ci dicono che il destino un giorno ci potera la donna che aspettiamo. Ma vedi, il destino non ci e in debito di nulla. Demandando al destino la scelta piu importante della nostra vita – quella del partner – rischiamo semplicemente di rimanere soli. O, se va bene, di accontentarci del meno peggio capitato a tiro. Da che parte stai tu? Tra quelli che passano i giorni a sperare o tra quelli che al destino dicono: “Decido io: fra 30 giorni saro fidanzato!”?

Il segreto per conoscere entro 30 giorni la ragazza che sogni

Bravissimo. Appena ti libererai dei paradigmi sabotanti ne sarai felice perche vedrai le tue chance aumentare. C’e pero un problema. La tua volonta non basta. Fidanzarsi con la ragazza giusta in 30 giorni e facile, ma e un po’ come correre una gara di fondo: dire “voglio farlo” e indispensabile, ma se poi non fai l’ allenamento giusto, rischi di fermarti col fiatone dopo qualche chilometro!

Forse c’e in giro qualche tizio che si e fatto 42 km di corsa filata senza allenamento ― qualcuno con un super-fisico avuto in dono dalla natura. Ma noi uomini “normali”, se vogliamo vedere dei risultati possiamo fare solo una cosa: imparare la tecnica e allenarci . E quello che ho fatto anch’io. Lascia allora che ti presenti.

L’allenamento che da oggi ti permettera di avere almeno l’80% delle donne che desideri

La frase qua sopra puo suonarti esagerata o “pubblicitaria”. Ma chiediti: qual e il primo parametro che consideri in una ragazza? Guardi al suo aspetto estetico. Possiamo rigirarcela con la storia della “bellezza interiore”, ma la prima condizione e che una donna ci piaccia esteticamente. Ora, cosi come per noi maschi conta la bellezza, per le donne conta qualcosa di diverso: il COMPORTAMENTO . I motivi sono antichissimi: quando abitavamo le caverne, un maschio in grado di prendersi cura della siti incontri disabili sua compagna era piu utile di un tizio con bel paio di occhi azzurri! Davvero credi che pochi decenni di civilta abbiano cancellato 300mila anni di evoluzione?

Questo comportamento si chiama Comportamento alfa. Allenalo e da oggi sarai per ogni donna che incontri quello che una “gran bella figa” e per te. Adottalo e sarai attraente a agli occhi di qualunque donna desideri. Semplicemente, le avrai servito quello che vuole!

Ecco come anche tu puoi allenare in soli 30 giorni il tuo comportamento che ti trasformera in una calamita vivente di ragazze

Ti do una buona notizia: per acquisire il comportamento alfa e sufficiente un allenamento di circa un mese . Se sei un uomo molto timido o riservato potrebbero servirti una settimana extra o due, ma assolutamente non di piu. Non si tratta, infatti, di diventare un bullo o di atteggiarti a quello che non sei. Le ragazze non cercano dei bulli, benche spesso preferiscano i bulli ai “bravi ragazzi”!

Guarda me: io non sono un playboy, tanto meno un milionario, o un modello da fotoromanzo! Fino ai 20-26 anni mi arrabattavo anch’io con le occasioni che trovavo. Poi, convinto dai miei studi di Psicologia delle relazioni, ho cominciato ad allenarmi . Ricordo bene quel giorno che ha segnato la svolta. All’inizio pensavo solo a un colpo di fortuna, ma giorno dopo giorno mi rendevo conto che, da quando avevo iniziato ad allenare il comportamento alfa, disponevo di una scelta di donne che non avrei mai sperato prima. Ancora oggi non smetto di sorprendermi di questo! E ti anche parlo di donne da voto 8 o addirittura 9! (Anzi, a volte ho la sensazione che le donne piu belle siano anche quelle piu facili!)

Immagina di avere ora fra le mani un programma di allenamento “passo per passo” che ti rivela le mosse corrette con cui potrai:

Liberarti dei paradigmi sabotanti che ti stanno impedendo di entrare in contatto con decine di potenziali fidanzate. Ci riuscirai nei primi 8, massimo 10 giorni, anche se sei un uomo molto timido.

Aumentare in modo concreto e misurabile il numero delle tue conoscenze femminili entro 12-15 giorni.

Approcciare a colpo sicuro qualsiasi ragazza ti interessi, riducendo al minimo il rischio e massimizzando il risultati in non piu di 20 giorni.

Uscire con la candidata che avrai scelto, gestire correttamente il corteggiamento e baciarla entro il 2° o il 3° incontro.

Portarla a letto entro il 4° incontro.

Renderla letteralmente dipendente da te, assumendo stabilmente il controllo della relazione sviluppando il comportamento alfa entro 30 giorni da ora.

Tutto questo per te oggi e a portata di mano. Sei infatti a un passo dallo scoprire.

Related Articles

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir

X